Archivio tag: giorno dopo giorno

Immaginazione o realtà? Utilizzo efficace della visualizzazione

Sei in riva al mare, stai guardando l’orizzonte mentre il sole tramonta e colora di rosa/arancio tutte le piccole nubi all’orizzonte in un cielo un po’ velato. I colori ti sembrano surreali, come se fossero opera di un pittore. Il mare riflette i colori del cielo e ti portano una calma insieme ad una meraviglia che ti riempie il cuore. Senti il venticello che ti rinfresca la pelle accaldata dal sole che fino a poco fa scottava. Inspiri forte e senti il profumo del mare. Intorno a te ci sono degli uccellini che volano e cinguettano posandosi sulle foglie degli alberi e tu siedi a terra, sulla sabbia calda e soffice. Continua a leggere

Non si cambia in 21 giorni

Tanti anni fa sentii parlare di questi fantomatici 21 giorni in cui riuscire a cambiare un’abitudine. Ne parlai con un mio Collega ed insieme ragionammo sul fatto che poteva essere il cambiamento del ciclo della luna, cioè che in 21-28 giorni si possono verificare dei cicli di cambiamento.

Poteva essere, anche se sembrava che i conti non tornassero… Continua a leggere

Tenere in ordine la postazione di lavoro

Hai presente nei film quando fanno vedere la mattina dopo una festa di studenti con la casa distrutta, sporca e sottosopra? Se fosse la tua postazione di lavoro ti piacerebbe cominciare la giornata sistemando e pulendo tutto come dopo una festa di studenti oppure trovarla limpida e perfettamente ordinata? Come cominceresti meglio la giornata di lavoro? Continua a leggere

Il metodo 1-3-5 per l’organizzazione giornaliera

Il metodo 1-3-5 per l'organizzazione della giornata

Ti è mai capitato di scrivere delle liste di cose da fare durante la giornata e non riuscire a fare tutto sentendoti così frustrata/o? A me capita(va) continuamente.

Quando si parla di gestione del tempo le teorie e gli strumenti ad oggi esistenti sono tantissimi. E ogni metodo ed il suo inventore pensa/spera di essere il migliore e l’unico con il quale riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi. In tanti anni di applicazione di tutti questi metodi per provare, testandoli, quale fosse il migliore, ho scoperto che non esiste un metodo migliore di un altro quanto quello che fa per te.

Cosa vuol dire questo? Continua a leggere

Come sconfiggere l’indecisione

Hai mai pensato a quante decisioni prendiamo ogni giorno? Da quando ci svegliamo a quando andiamo a dormire prendiamo un numero altissimo di decisioni, decisioni che, dalle più importanti alle più banali, innescano una serie di conseguenze. Continua a leggere

È un bene o è un male?

La vita è fatta di situazioni che ci mettono alla prova e che ci danno l’opportunità di crescere e migliorare. Le situazioni sfidanti che ci capitano possono essere interpretate come dei disastri o come delle opportunità per dimostrare il nostro meglio, come delle meravigliose avventure o come delle combinazioni del destino.

Alla fine ogni situazione è neutra e porta con sé delle caratteristiche che possono essere viste in positivo o in negativo. Non è quindi la situazione in sé ma il significato che noi le diamo a rendere positiva o negativa l’esperienza.

Continua a leggere

3 consigli per migliorare le relazioni sociali e professionali

Una delle caratteristiche peculiari di chi ha successo nel lavoro è avere delle buone relazioni interpersonali. Questo l’ho constatato sulla base della mia esperienza di più di 20 anni di osservazione delle dinamiche relazionali sul lavoro. Avere le competenze tecniche per saper operare nel proprio ambito professionale è fondamentale, nessuno ingaggerebbe un elettricista che non sa come funzionano i circuiti elettrici, ma a parità di competenze le persone sono attratte da chi le tratta bene. Continua a leggere

Lamentela VS gratitudine

Che la lamentela faccia male al nostro cervello ormai è provato scientificamente. E questo vale sia che siamo noi a lamentarci, sia che siano le persone che ci circondano. Bastano 30’ al giorno e muoiono un numero di neuroni che fatichiamo a ricreare. Poi hai voglia a fare cose nuove nella vita per cercare di ricreare nuovi neuroni (vedi questo articolo). Continua a leggere

5 consigli per affrontare settembre senza stress

Capita anche a te di fissarti nuovi obiettivi per settembre? Perché quelli di inizio anno non sono andati come volevi e allora ti organizzi per crearne di nuovi o riproporre gli stessi che, anno dopo anno, non riesci a raggiungere, anzi, neanche a lavorarci un po’.

Io per anni ho messo tra i progetti da realizzare riprendere in mano il francese, studiato alle superiori e all’università, perché chissà che un giorno mi sarebbe potuto servire. L’ho messo in agenda ogni mese in ogni settimana ma non c’è stato mai nulla da fare, mai aperto un libro. Tralasciamo le motivazioni della procrastinazione di questo progetto perché non sono importanti ora, la cosa più importante che io abbia fatto al riguardo è stata quella di lasciar perdere e toglierlo dalla programmazione settimanale. Sì perché mi toglieva energia e mi faceva provare quel senso di incompiutezza e quel senso di colpa per non esserci riuscita, ancora una volta.

Settembre è un po’ come il lunedì, c’è chi lo vede un nuovo inizio e chi lo vede come la fine del week end e l’inizio dei doveri, routine noiose, organizzazione rigida, ecc. Come la vedi la vedi, per togliere un po’ di stress a questo settembre puoi operare alcuni accorgimenti e creare delle nuove abitudini positive che ti aiuteranno a “combattere” la fine dell’estate. Continua a leggere

La tecnica della lavagna per ritrovare la concentrazione

Ti capita mai di ritrovarti con la testa tra le nuvole, pensi a cose più o meno belle che non c’entrano con il tuo lavoro o con l’attività che vuoi svolgere e ti rendi conto che, anche se non ti schiodi dalla scrivania, non combini un granché? Sono quei pensieri che vorresti eliminare perché hai quelle scadenze a breve e sai che devi sbrigarti oppure perché a pensarci provi di nuovo le emozioni negative che hai provato in quella determinata situazione. Per lavorare in modo efficace bisogna essere totalmente presenti su quello che stiamo facendo, senza pensare ad altro. Allora come fare per riuscire a concentrarti sul tuo lavoro? Continua a leggere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...