5 consigli per affrontare settembre senza stress

Capita anche a te di fissarti nuovi obiettivi per settembre? Perché quelli di inizio anno non sono andati come volevi e allora ti organizzi per crearne di nuovi o riproporre gli stessi che, anno dopo anno, non riesci a raggiungere, anzi, neanche a lavorarci un po’.

Io per anni ho messo tra i progetti da realizzare riprendere in mano il francese, studiato alle superiori e all’università, perché chissà che un giorno mi sarebbe potuto servire. L’ho messo in agenda ogni mese in ogni settimana ma non c’è stato mai nulla da fare, mai aperto un libro. Tralasciamo le motivazioni della procrastinazione di questo progetto perché non sono importanti ora, la cosa più importante che io abbia fatto al riguardo è stata quella di lasciar perdere e toglierlo dalla programmazione settimanale. Sì perché mi toglieva energia e mi faceva provare quel senso di incompiutezza e quel senso di colpa per non esserci riuscita, ancora una volta.

Settembre è un po’ come il lunedì, c’è chi lo vede un nuovo inizio e chi lo vede come la fine del week end e l’inizio dei doveri, routine noiose, organizzazione rigida, ecc. Come la vedi la vedi, per togliere un po’ di stress a questo settembre puoi operare alcuni accorgimenti e creare delle nuove abitudini positive che ti aiuteranno a “combattere” la fine dell’estate.

Per cominciare, se sei una freelance e vuoi fare un check del tuo business per capire come sei andata nei primi mesi dell’anno per poter ripartire alla grande a settembre, puoi iscriverti a Ripartire a settembre, un percorso gratuito di 5 giorni (5 mail in 5 giorni) per un’angolatura alternativa del tuo biz e per poter confermare la rotta o apportare qualche eventuale modifica.

Se invece vuoi solo togliere un po’ di stress alle ritrovate routine eccoti alcuni consigli.

Vivere in vacanza

In estate di solito si va in vacanza e spesso c’è quel senso di malinconia per le vacanze appena finite, per la vita di quei giorni, per i posti meravigliosi, le persone, il cibo, la libertà, ecc.. Quindi prenditi un po’ di tempo per organizzare una specie di “estate per sempre” (intesa come viaggi, relax, divertimento, amici, serate, self care, ecc.) ovvero delle piccole vacanze, tipo mezza giornata di relax, una serata tra amici, una domenica in una città d’arte, una giornata alla spa, ecc., che può anche voler dire programmare il tempo libero per l’autunno, così da non pensare alle vacanze ormai andate. Se poi programmi queste coccole subito dopo la scadenza dei tuoi progetti, sarà anche un motivo in più per impegnarti e per regalartele una volta realizzati.

Altra cosa che puoi organizzare è una nuova vacanza, magari un po’ al giorno, soprattutto appena riprese le abitudini autunnali, pensa a dove vuoi andare, quando, per quanto tempo, ecc., e organizza una specie di countdown alle prossime ferie ma, bada bene, non con l’intenzione di demoralizzarci (eccheccavolo, mancano ancora X giorni?!), quanto invece per “prepararti” per esempio dividendo il budget del viaggio nei giorni che mancano e mettere da parte ogni giorno una quota per pagarti il viaggio, trovando magari qualche entrata in più per l’occasione, organizzando per tempo quando fare cosa (tipo passaporto, acquisti, valigie, ecc.) o altro. Questo ti aiuterà a staccarti dalla vacanza e a riprendere possesso della giusta dimensione del momento.

Movimento

Se in vacanza hai fatto molto sport o comunque molto moto (sai tipo passeggiate, stare all’aria aperta, ecc.), il rientro settembrino potrebbe vederti ripiombare nelle comodità del divano. Per questo, anche se potrebbe sembrarti un peso all’inizio, inserire ad inizio giornata una bella camminata può salvarti dallo stress mattutino. Potresti continuare a fare quello che facevi durante l’estate o le vacanze come attività fisica, magari la pallavolo in spiaggia o il trekking da rifare la domenica, fai solo attenzione che non diventi pian piano una seccatura, soprattutto se lo praticavi qualche volta a settimana e di sera, perché in autunno o peggio ancora in inverno, la sera preferiamo stare al calduccio e se non diventa un’abitudine facendolo ogni giorno, rischi di non continuare l’attività con i primi impegni più pressanti. Camminare al mattino presto invece è un’attività dolce, piacevole e ci carica di energia per tutto il giorno. (PS: va bene anche yoga, stretching, pilates, andare in bici o con i pattini e altro)

Creatività

Iscriviti ad un corso che sviluppi (in qualunque modo) la tua creatività: se dedicherai del tempo a stare bene invece che ad annoiarti davanti la tv (sì, intendo anche Netflix, non solo i TG!) ti costerà meno, in termini di rinunce, l’arrivo di settembre. Sentirai meno la (possibile) pesantezza dei giorni tutti uguali e ti sentirai anche meglio, più entusiasta, più realizzata, più “colorata”.

Meditazione

Questo consiglio lo do in ogni momento dell’anno e vale per ogni situazione che stiamo vivendo. Sì perché la meditazione fa bene per tantissime cose e, parlando di rientri dalle vacanze, ti aiuterà a ritrovare il tuo equilibrio, la tua energia e la tua calma. Ovviamente va bene anche restare in silenzio focalizzati per esempio su un oggetto (candela, punto sul muro, ecc.) e va bene anche recitare un mantra o lasciarti guidare in una visualizzazione.

Gratitudine allo specchio

Questa è un’attività che ti consiglio di fare tutto l’anno perché ti aiuterà moltissimo a vivere più serena e senza stress: pensare infatti alle cose belle che ti capitano, puntare il focus a ciò che hai invece che a ciò che ti manca, ti aiuterà a vivere più felicemente le giornate, a sviluppare maggior senso di apprezzamento per la tua vita, trarre positività da ciò che ti circonda, accettare anche le cose che non ci piacciono come momento di crescita. Farlo allo specchio ha un valore moltiplicato perché lo fai guardando te, lo fai parlando a te e con te, lo fai per te. Il lavoro allo specchio ha una potenza incredibile, provare per credere!

Eliminare lo stress di fine estate, ritrovare la serenità, l’energia e la positività e riversarla sulle cose importanti della tua vita ti aiuterà a vivere una vita piena, felice ed esaltante. E tutto questo non potrà che far bene a te, a chi ti circonda, al tuo business.

.

Ancora non ti sei collegata/o con me sui social? Ecco dove trovarmi:
Facebook, Instagram, Twitter, YouTube, LinkedIn.

Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere qui sotto nei commenti. Ti va di aiutarmi a diffonderlo? Puoi invitare i tuoi amici a leggerlo o condividerlo con loro nei social.

Se vuoi ricevere idee e consigli gratis sulla tua vita e sul tuo business, restare in contatto con me, essere aggiornata/o sugli articoli che scrivo e ricevere le mail con le novità, iscriviti alla mailing list.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *