La lista dei desideri

John Goddard, un ragazzo di 15 anni, sentiva in continuazione i rimpianti di sua nonna e sua zia per le cose che non erano riuscite a fare da giovani e decise che non avrebbe fatto come loro, per ritrovarsi alla loro età pieno di rimpianti. Così si mise a tavolino e scrisse una lista delle cose che voleva fare prima di morire. Scrisse tante cose anche strane come imparare tante lingue, salire su diverse montagne, visitare tutti i paesi del mondo e altre cose particolari. Morì nel 2013 a 88 anni, dopo aver spuntato 120 delle 127 voci della sua lista.

Tu hai mai compilato la tua lista delle cose da fare prima di morire? Così per non ritrovarti anziano a recriminare su quello che avresti potuto o voluto fare che però non hai fatto. Non è mai troppo tardi per farla, quindi prenditi un momento per te e compila la tua lista, ti aiuterà a fare chiarezza su cosa vuoi dalla vita.

Lo diceva anche Igor Sibaldi con la sua famosa lista dei 101 desideri, ne hai mai sentito parlare? Dice di scrivere una lista con 150 desideri dalla quale poi estrapolare i 101 desideri sui quali focalizzarti. Un po’ come se avessi una bacchetta magica o il genio della lampada con 101 desideri invece dei classici 3, ti chiede di sognare in grande: se puoi ottenere una villa perché chiedere un appartamentino? Se cominci a scrivere quello che vuoi dalla vita, senza chiedere soldi (d’altronde se nella lista ci sono tutti gli oggetti che compreresti con i soldi non serve chiederne), dopo le prime cose scritte comincerai a scrivere cose sempre più profonde e in linea con i tuoi valori e la tua mission. Ottimo modo per conoscersi dentro quindi.

Se vuoi scoprire cosa c’è dentro il tuo scrigno questo seminario è fatto apposta per te.

Ci sono degli studi infatti che evidenziano quanto sia importante per ognuno di noi fissarci degli obiettivi, oltre a fare chiarezza su cosa vogliamo, ci attiviamo per cercare di realizzarli e questo ci dà stimoli e motivazioni.

Fissare gli obiettivi può aiutarti a vivere più a lungo. La ricerca mostra che avere uno scopo più grande può migliorare la tua autostima, la tua sicurezza e la capacità di superare le sfide.
Steve Taylor, psicologo

Scrivere la lista dei desideri non ti aiuta solo a conoscerti dentro ma ti rende anche più motivato e resiliente. Ti è mai capitato di guardarti indietro e rammaricarti per non essere riuscito a fare qualcosa? E a quel punto ti è successo di pensare che avresti potuto fare qualcosa e ti sei convinto che ti saresti impegnato a realizzare quel progetto? Se ti capita di fare il bilancio della tua vita a fine anno e di compilare le liste dei buoni propositi probabilmente sai di cosa parlo: senti la motivazione, compili la lista e poi ci lavori su per cercare di realizzare quei progetti.

Se invece ti rendi conto che ci lavori solo per qualche settimana, perché poi ritorna il solito tran tran e ti fai inglobare nuovamente dalla solita vita, allora i tuoi progetti finiscono dimenticati in qualche cassetto della tua mente e del tuo mobile nello studio, fino a dicembre, per poi ricominciare da capo.

Se ti succede le cose sono due: o non sai cosa vuoi veramente, non hai una visione chiara di dove vuoi andare, oppure non hai gli strumenti giusti per realizzare i tuoi progetti.

Vuoi dare una svolta alla tua vita?
Scoprire quali sono gli strumenti giusti per realizzare i tuoi progetti?
Questo seminario fa per te.

In ogni caso se vuoi cambiare devi cercare di risolvere questa cosa. Ora sta a te, sei tu il responsabile della tua vita: vuoi avere il rimpianto di non aver vissuto la vita che avresti potuto o goderti questo meraviglioso viaggio?

Splendida giornata
Ale

Ancora non ti sei collegato con me sui social? Ecco dove trovarmi: Facebook, Instagram, Twitter, YouTube, LinkedIn.

Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere qui sotto nei commenti. Ti va di aiutarmi a diffonderlo? Puoi invitare i tuoi amici a leggerlo o condividerlo con loro nei social.

Vuoi restare sempre informato sui nuovi articoli e le novità? Prendi visione dell’informativa sulla privacy ed iscriviti alla mailing list oppure manda una mail a info@alessandraagosto.it.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *