Archivio tag: strategie positive

La tecnica della lavagna per ritrovare la concentrazione

Ti capita mai di ritrovarti con la testa tra le nuvole, pensi a cose più o meno belle che non c’entrano con il tuo lavoro o con l’attività che vuoi svolgere e ti rendi conto che, anche se non ti schiodi dalla scrivania, non combini un granché? Sono quei pensieri che vorresti eliminare perché hai quelle scadenze a breve e sai che devi sbrigarti oppure perché a pensarci provi di nuovo le emozioni negative che hai provato in quella determinata situazione. Per lavorare in modo efficace bisogna essere totalmente presenti su quello che stiamo facendo, senza pensare ad altro. Allora come fare per riuscire a concentrarti sul tuo lavoro? Continua a leggere

La forza dell’intenzione

Ogni cosa che abbiamo realizzato consapevolmente nella vita accade perché abbiamo messo un’intenzione. L’intenzione è il pensiero che ci porta all’azione, il nostro faro nella nebbia, la nostra direzione. È dove focalizzare tutta l’attenzione e tutta l’energia.

L’Intenzione è il punto di partenza di ogni sogno. È il potere
creativo che soddisfa tutte le nostre esigenze.
Deepak Chopra

Continua a leggere

3 consigli per migliorare le relazioni con gli altri

Ti è mai capitato di avere dei problemi relazionali con le altre persone? Hai mai provato delle emozioni negative quando stavi con gli altri oppure ripensavi a come qualcuno ti aveva trattato o come tu avevi trattato gli altri?

Ognuno di noi è un mondo unico e diverso da qualunque altro mondo,  ognuno ha la sua storia, le sue preoccupazioni, i suoi pensieri, le sue preferenze, i suoi gusti, vediamo la realtà attraverso i nostri occhi e crediamo di operare nel giusto. Per relazionarci al meglio è fondamentale tener conto di questa diversità, abbiamo infatti imparato che non possiamo comunicare e rapportarci con tutti allo stesso modo perché ognuno di noi reagisce in modo molto soggettivo alle azioni dell’altro. Così una battuta va bene con chi è autoironico ma non andrà bene invece con chi è più permaloso, c’è poi chi ha bisogno di essere motivato con la famosa carota, altri invece hanno bisogno più del bastone e così via. Continua a leggere

Un complimento può cambiare il mondo

Oggi è il World Compliment Day e non potevo che pubblicare un articolo sui complimenti, su quanto sia importate farli e sulle reazioni positive.

Siamo abituati fin da piccoli a sentirci dire cosa non si deve fare, cosa non va bene nel nostro comportamento, cosa dobbiamo fare per integrarci meglio nell’ambiente in cui ci troviamo. Quando poi le cose le facciamo bene però i complimenti stentano ad arrivare.

Il più grande desiderio della natura umana è quello di venir apprezzati.
William James

Continua a leggere

Una cosa a settimana

Hai mai pensato a quante cose vorresti fare nella tua vita, a quanti posti vorresti visitare o a quanti sogni o desideri hai e che vorresti realizzare? Non sto parlando dei progetti della vita o delle cose che rispecchiano la tua Mission (ne avevo parlato anche qui con la lista dei desideri), sto parlando di cose che ti ispirano e ti piacerebbe fare.

Continua a leggere

Sai accettare i complimenti?

Accettare i complimenti - Alessandra Agosto

Ho letto uno studio qualche tempo fa che parlava di come reagiamo di fronte ai complimenti che ci vengono fatti. Sembra che cambi molto in base al sesso di chi fa e di chi riceve i complimenti: noi donne tendiamo ad accogliere poco i complimenti fatti da altre donne, mentre accettiamo fino al 40% dei complimenti fatti dagli uomini.

Da cosa dipenderà? Continua a leggere

Come avere più energia per realizzare la vita che desideri

C’è poco da fare, per realizzare i nostri progetti abbiamo bisogno di energia. E poi di motivazione, di mezzi, di tempo, di competenze, ecc., ma la questione energia è spesso sottovalutata e quando non riusciamo a raggiungere risultati magari pensiamo di non essere capaci, di non aver avuto la giusta occasione o magari di essere stati sfortunati, invece probabilmente non abbiamo dato abbastanza perché non ce n’era. Continua a leggere

Essere felice, adesso.

Quante volte hai pensato di voler cambiare qualcosa nella tua vita? Ti capita di sentire quella sensazione di voler cambiare qualcosa ma non sai cosa (allora questo ti può aiutare) oppure pensi che vorresti avere un corpo più sano o tonico, un conto in banca più corposo, un lavoro migliore, migliori relazioni, viaggiare di più. Pensi che se riuscissi ad avere quelle cose allora saresti felice. Perché ora, senza quelle cose non lo sei, non lo sei veramente, non lo sei quanto vorresti. E così ti impegni a fissare degli obiettivi e magari ti applichi molto per raggiungerli e lo sai? Non importa se li raggiungi o no, perché quell’obiettivo non ti renderà felice. O forse sì ma solo per un po’, perché poi ti mancherà ancora qualcosa per essere felice e ti rimetterai alla ricerca della felicità, di nuovo. Continua a leggere

Un nuovo stile di vita

Capita anche a te di sentire l’esigenza di cambiare e di voler ottenere immediatamente un cambiamento? Lo so, vorremmo tutti avere una bacchetta magica in certe situazioni e ottenere subito il risultato eppure non sempre fa bene a noi e alla nostra crescita. Dobbiamo passare per la pratica, per l’esperienza, per gli errori ed imparare a rialzarci: pensa per esempio alla farfalla che sta per uscire dal bozzolo, se la aiutassimo noi rompendolo al posto suo, non svilupperebbe mai la forza necessaria e ci ritroveremmo con un insetto incapace di volare. E soprattutto dobbiamo avere il tempo per preparaci ad accogliere il cambiamento: cosa succederebbe se, visti dei bei mobili su un catalogo sentissi suonare il campanello e alla porta trovassi i mobili? Dove li metteresti? Continua a leggere



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...