Archivio tag: obiettivi

Una cosa a settimana

Hai mai pensato a quante cose vorresti fare nella tua vita, a quanti posti vorresti visitare o a quanti sogni o desideri hai e che vorresti realizzare? Non sto parlando dei progetti della vita o delle cose che rispecchiano la tua Mission (ne avevo parlato anche qui con la lista dei desideri), sto parlando di cose che ti ispirano e ti piacerebbe fare.

Continua a leggere

Come avere più energia per realizzare la vita che desideri

C’è poco da fare, per realizzare i nostri progetti abbiamo bisogno di energia. E poi di motivazione, di mezzi, di tempo, di competenze, ecc., ma la questione energia è spesso sottovalutata e quando non riusciamo a raggiungere risultati magari pensiamo di non essere capaci, di non aver avuto la giusta occasione o magari di essere stati sfortunati, invece probabilmente non abbiamo dato abbastanza perché non ce n’era. Continua a leggere

Multitasking? No, grazie.

Hai presente la lista delle cose da fare? Ti è mai capitato di averne una quasi infinita di cose tutte urgenti e importanti? Ed è capitato anche a te di pensare a come accorparle facendone due o tre insieme così per recuperare questo tempo che sembra correre all’impazzata e non bastare mai? Continua a leggere

La lista dei desideri

John Goddard, un ragazzo di 15 anni, sentiva in continuazione i rimpianti di sua nonna e sua zia per le cose che non erano riuscite a fare da giovani e decise che non avrebbe fatto come loro, per ritrovarsi alla loro età pieno di rimpianti. Così si mise a tavolino e scrisse una lista delle cose che voleva fare prima di morire. Scrisse tante cose anche strane come imparare tante lingue, salire su diverse montagne, visitare tutti i paesi del mondo e altre cose particolari. Morì nel 2013 a 88 anni, dopo aver spuntato 120 delle 127 voci della sua lista. Continua a leggere

Conosci te stesso … per vivere ed evolvere consapevolmente.

Se nella vita vogliamo avere successo (nel senso di far succedere le cose), non importa se nella vita privata, in quella professionale, rispetto la salute, le relazioni, ecc., dobbiamo necessariamente affrontare i passi consapevolmente ovvero conoscere il più possibile tutto ciò che riguarda la situazione specifica. In particolare è fondamentale conoscere noi stessi, nel profondo, i nostri punti di forza e le nostre ombre.

Continua a leggere

Quando resti bloccato … e ti serve qualcosa in più

Ci sono dei momenti in cui non riesci proprio a dedicarti alle attività più importanti della tua to do list, perdi tempo in attività di piccolo conto e non ne esci … magari ti basta giusto una piccola spinta per attivarti, ti bastano dei piccoli stratagemmi per ripartire, la procrastinazione è di facile risoluzione, anche perché sono momenti che ti capitano raramente, allora la cosa migliore è adottare delle azioni semplici ma efficaci come quelle che ti ho consigliato qui.

Ma quando capita più spesso? Quando costantemente rimandi quelle attività che hai organizzato al meglio ma che stenti a far partire? Programmi e riprogrammi e non parti mai, fai una to di list bella corposa e spunti tantissime azioni così la sera sei contento di averne fatte molte ma non ti occupi mai delle cose importanti, fai tutte le piccole cose, tanto che ti ritrovi impegnato in mille attività senza però fare quelle che veramente contano e ti avvicinano alla meta finale. E ti senti perso perché, visto che occupi il tempo in tante attività, pensi di non avere più il tempo per fare quelle che contano davvero. Continua a leggere

Quando resti bloccato … piccole azioni vincenti

rifare-letto AlessandraAgostoTutti noi abbiamo attraversato una fase di stagnazione, magari non necessariamente un momento brutto, semplicemente un momento in cui non sai più da che parte andare o che azioni intraprendere. Magari hai un grande obiettivo da raggiungere e la distanza ti sconforta e non parti mai oppure hai appena realizzato uno dei tuoi sogni e ci metti un po’ a capire come ripartire. Forse certe situazioni semplicemente ti mettono a disagio o, anche inconsapevolmente, ti fanno paura e non sto parlando di paure tipo volare o parlare in pubblico, magari la paura di sentirti dire di no o di non farcela, situazioni che magari non capisci fino in fondo e non riesci quindi a risolvere.

Continua a leggere

Magic Monday e … YouTube!

Magic Monday AASono di già le sei
Ero proprio nel bel mezzo di un sogno
Stavo baciando Valentino
Vicino a un ruscello italiano di color blu cristallino

Ma non posso arrivare in ritardo
Perché se arrivo in ritardo penso che allora non verrei pagata
Questi sono i giorni
Quando speri che il letto sia già fatto

È solo un altro frenetico Lunedì
Spero che sia Domenica
Perché è il mio giorno di svago
Un giorno in-cui-non-devo-correre
È solo un altro frenetico Lunedì

Fonte: www.traduzionecanzone.it

Buon lunedì!
Il lunedì di solito non è ben voluto, vero? Sono in tanti ad odiarlo poverino, riversando su di lui le frustrazioni per aver appena lasciato un week-end di riposo, divertimento, viaggi, allegria, ecc. ed aver cominciato un’altra dura, noiosa, faticosa e pesante settimana lavorativa. Dì un po’: la pensi così anche tu?
Cominciare il lunedì così non fa bene né a te né al tuo lavoro: infatti come cominci il lunedì condiziona poi la tua giornata e magari anche i giorni a venire influenzando il tuo umore, le tue emozioni (e quindi la tua salute), la qualità delle relazioni e del tempo che passerai, l’efficacia, la produttività, ecc. Quindi è importante cominciare ogni giorno al meglio, soprattutto il lunedì!
Continua a leggere

Vivi la vita che vuoi

20. Cp61fpmWAAACkgy

foto: twitter.com/Ashtchoum/

Qualche giorno fa ho visto una pubblicità meravigliosa che mi ha ispirato a scrivere l’argomento di oggi. Ma prima ti racconto una storia: un giorno una ragazza che stava facendo una ricerca su come le persone scrivono la storia della loro vita, intervistò due fratelli, nati e cresciuti in una famiglia disagiata, con il padre alcolizzato, che picchiava la moglie ed i figli ogni sera, entrambi i genitori con lavori di fortuna, una famiglia senza soldi e senza nessuna pretesa. Il destino dei due fratelli, una volta cresciuti, prese però due strade diverse: uno con una bella famiglia, un lavoro gratificante e remunerativo, in forma ed in salute, l’altro diventato un alcolizzato, senza fissa dimora, senza un lavoro fisso, viveva di stenti, infelice, ammalato. La cosa strana però fu che alla domanda “Perché oggi vivi questa vita?” entrambi diedero la stessa risposta. Quale?

Continua a leggere

Vuoi un 2016 meraviglioso?

10. obiettivi Alessandra AgostoLa fine dell’anno è il periodo di bilanci, tempo di verifiche, momenti in cui cerchiamo di capire cos’è andato bene e cosa invece vogliamo migliorare. Ti ricordi dei buoni propositi dell’anno passato? Sei soddisfatta/o di com’è andato l’anno?

Molte persone mettono tanto impegno all’inizio di ogni anno a scrivere delle liste di obiettivi che vogliono perseguire (essere più saggi, avere più soldi, trovare l’amore, migliorare la condizione lavorativa, essere più tolleranti, migliorare le relazioni familiari, ritrovare la forma fisica di un tempo, tenere in ordine la casa, viaggiare di più e via di seguito), ma dopo pochi giorni si ritorna alle vecchie abitudini e le nostre liste cadono nel dimenticatoio. Perché è così difficile rispettare gli impegni presi con noi stessi?

Continua a leggere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...