Archivio mensile:febbraio 2018

La paura che ci blocca

Ero lì davanti la porta. Sapevo che tutto dipendeva da me. E avevo una grande paura, paura che quello che c’era al di là della porta avrebbe deciso il mio futuro e aprire la porta avrebbe comportato una grande responsabilità. Per un momento mi sono passati davanti agli occhi tutti i miei fallimenti del passato e mi sono chiesto se avrei fatto un buco nell’acqua anche questa volta. Certo potevo realizzare uno dei miei più grandi desideri ma quante probabilità avevo che ciò accadesse? Non era forse più probabile che fallissi, ancora una volta? E questa volta il mio cuore non l’avrebbe sopportato. No, non avrebbe retto.

Quante paure abbiamo che ci bloccano, vero? La paura di fallire ma anche quella di riuscire. E poi la paura del cambiamento, questa sì che ci fa paura, perché abbiamo sempre paura dell’ignoto, di ciò che non conosciamo, di quello che non è sotto il nostro controllo.

Continua a leggere

Quando ho cominciato ad amarmi davvero

Buon San Valentino e Buon San Faustino!

Oggi parliamo d’amore con questo meraviglioso testo di Charles Spencer Chaplin

Quando ho cominciato ad amarmi davvero

Com’è imbarazzante aver voluto imporre a qualcuno i miei desideri, pur sapendo che i tempi non erano maturi e la persona non era pronta, anche se quella persona ero io. Oggi so che questo si chiama “rispetto”. Continua a leggere

L’importanza dell’Assertività

Il concetto di assertività è entrato a far parte della mia vita 20 anni, quando frequentai il Master di Marketing ed una delle materie era la Comunicazione Sana. I concetti semplici mi hanno fatto comprendere chiaramente quanto fosse importante rispettare se stessi e relazionarsi in modo rispettoso per risolvere gran parte delle problematiche inerenti il vivere insieme. Questi concetti sono diventati azioni che giorno dopo giorno ho cercato di attuare per migliorarmi e per migliorare le relazioni che instauravo con gli altri.

Ma cosa vuol dire essere assertivi? Continua a leggere

Ritorno all’Amore

Capita a tutti di avere quei periodi no, magari dovuti ad un calo di autostima, un progetto che non va come speravi, un litigio con una persona cara, un’attesa logorante. In quei momenti siamo un po’ più “fragili” e spesso basta una sola piccola cosa per buttarci giù, rattristarci, disilluderci, demoralizzarci. Continua a leggere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...