Vuoi veramente raggiungere i tuoi obiettivi?

9. desiderio Alessandra AgostoPer imbastire un anno meraviglioso per prima cosa puoi fare un’analisi di come è andato l’anno passato, poi puoi fissare gli obiettivi per l’anno nuovo e alla fine non ti resta che agire! Mettiamo che tu abbia fatto tutto, perché comunque dopo pochi giorni o settimane dall’inizio dell’anno hai smesso di dedicarti ai tuoi obiettivi? Perché nonostante la programmazione non hai più voglia di stare dietro alle numerose attività che hai programmato oppure non senti più quella forte spinta che sentivi quando avevi deciso quali sogni realizzare quest’anno?

Potrebbe essere che l’obiettivo non sia ben formato (allora ripeti i passaggi indicati nell’articolo su come definire gli obiettivi), magari perché troppo facile da raggiungere e quindi poco stimolante, oppure al contrario troppo difficile per le competenze e risorse che hai a disposizione. In tal caso se la motivazione è forte allora prima di raggiungere l’obiettivo vanno acquisite competenze e risorse e quindi vanno indicati nuovi obiettivi per ottenere prima questi strumenti.

Ma se il punto sta proprio nella motivazione?

Questo primo esercizio ti aiuterà a motivarti e ti farà focalizzare sull’obiettivo. Puoi usarlo tutte le volte che senti che la motivazione sta diminuendo e che le tue intenzioni non sono forti come all’inizio:

Immaginati ad obiettivo raggiunto, immagina te, l’ambiente in cui ti trovi, se ci sono persone con te, cosa dici (o ti dici), cosa dicono gli altri, immagina suoni, forme, colori, odori, tutto quello che riesci, cerca di immaginare la situazione come se la stessi realmente vivendo ora, cerca di percepire le emozioni che provi, come ti senti, come ti fa sentire l’avercela fatta, l’esserci riuscito/a.

Un secondo esercizio consiste nel porti delle domande rispetto l’obiettivo che hai appena immaginato raggiunto:

Cosa accadrebbe se non raggiungessi quel risultato? Quali sarebbero le peggiori conseguenze? Dopo aver risposto a queste domande chiediti se vuoi ancora raggiungere quel risultato, se lo vuoi davvero. Se sì, cosa ti impedisce di farlo?

Potrebbe essere però che la motivazione non sia forte a sufficienza per farti agire come vorresti e, anche se ti immagini ad obiettivo raggiunto, questo non sia abbastanza stimolante per te.

Allora riprendiamo la prima domanda che ti ho suggerito nell’articolo su come definire gli obiettivi: perché vuoi raggiungere il tuo obiettivo? Questa risposta è molto importante perché determina il motivo che ti spinge ad agire, se non c’è un motivo forte non ci saranno nemmeno azioni verso il tuo obiettivo!
Per trovare il motivo principale (e per capire se la motivazione è forte) chiediti perché è così importante per te ottenere quel risultato (la risposta alla domanda “perché vuoi raggiungere il tuo obiettivo”). È abbastanza forte? Domandati ancora perché è così importante per te ottenere “la risposta della domanda precedente”. Ora è abbastanza forte? Vai avanti così fino a che trovi una risposta forte, se non la trovi nel giro di qualche domanda forse non è un motivo così forte, non credi?
Ti faccio un esempio di questo esercizio: “Voglio correre tre volte la settimana” Allora riprendiamo la prima domanda che ti ho suggerito nell’articolo su come definire gli obiettivi: perché vuoi raggiungere il tuo obiettivo? Questa risposta è molto importante perché determina il motivo che ti spinge ad agire, se non c’è un motivo forte non ci saranno nemmeno azioni verso il tuo obiettivo!
– Perché voglio correre tre volte la settimana? Perché questo mi permetterà di restare in forma. Questo motivo già potrebbe bastarmi, se così non fosse vado avanti.
– Perché è così importante per me restare in forma? Perché così avrò l’energia per fare tutte le cose che mi interessano. Questo motivo potrebbe bastarmi, se così non fosse vado avanti.
– Perché è così importante per me fare tutte le cose che mi interessano? Perché così …
E via di seguito fino a che troverai la risposta fortemente motivante.

Con questi tre esercizi riuscirai a mantenere sempre alta la tua motivazione e potrai agire al meglio per raggiungere i tuoi obiettivi.

Se ti interessa approfondire l’argomento e capire tutte le altre tecniche per raggiungere i tuoi obiettivi ho in serbo una sorpresa per te, a brevissimo!

Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere qui sotto nei commenti. Ti va di aiutarmi a diffonderlo? Puoi invitare i tuoi amici a leggerlo o condividerlo con loro nei social.

Grazie e buona giornata
Ale

Se vuoi ricevere idee e consigli gratis sulla tua vita e sul tuo business, restare in contatto con me, essere aggiornata/o sugli articoli che scrivo e ricevere le mail con le novità, iscriviti alla mailing list.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 pensieri su “Vuoi veramente raggiungere i tuoi obiettivi?

  1. Gabriella

    Ciao Alessandra ho fatto con te il corso di cucina vegana un paio di anni fa a Monfalcone… questo argomento mi interessa per mio marito.., potrebbe essergli utile…

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *